opera di Osvaldo Contenti

FANTASMAGORIA AL FEMMIMILE

Innocente demonia

Nata senza saper niente
e ovvio sarebbe se
nel ventre
non sapessimo già tutto.
Ma nell’aprire gli occhi ti stupisci
che tutto sia diverso dal tuo dentro.
Tu non sai ancora che
fresche e dolci acque non ti spegneranno
e che la foresta delle menzogne
brucerà
attorno a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *