Ciao! Chi sono? Mi presento: lettrice e scrittrice nonché poetessa, analizzo, critico e recensisco.

TARDeS Scrittrice

TARDeS Scrittrice

Scrittrice? Ma certo! E anche collaudata.

Mi presento come scrittrice.

C’è un ambito di realizzazione nel web ed è quello che è capitato a me.

Moglie, madre, insegnante, attraverso il web riprendo casualmente a scrivere e… divento me stessa a 360°.

Non è un caso, io credo, che rete o anche ragnatela indichino qualcosa di elastico, qualcosa che può creare instabilità, ma che permette anche dei magnifici salti.

Attraverso l’amicizia virtuale -ma non per questo meno reale- le affinità e gli incoraggiamenti reciproci, in tanti abbiamo sviluppato le nostre capacità di scrittori, di fotografi, di filosofi e altro.

Quest’avventura, che coloro con i quali è stata condivisa già conoscono, mi ha portata ad ottenere risultati.

Mi presento oggi, a distanza di due anni dalla prima presentazione con un vero e proprio curriculum per quanto riguarda le pubblicazioni, ma nel mio blog troverete poesie, recensioni (assolutamente spontanee e che hanno gradevolmente sorpreso gli autori), pareri su fatti di attualità. Qualche volta sono anche una linguaccia.

Ecco il curriculum: ”

Teresa Anna Rita De Salvatore è nata a Lecce, risiede a Castelsardo (SS), è laureata in Filosofia, ha insegnato Materie Letterarie, ha ricoperto il ruolo di Dirigente Scolastico.  E’ sposata, ha tre figli e tre nipoti.

Scrive in poesia e in prosa dal 2009.

Ha pubblicato:

“AMNIOS”, raccolta di testi poetici e di dialoghi (Photocity Edizioni, 2012);

“RITORNO”, silloge poetica (Aletti Editore, 2013), entrambe con lo pseudonimo di Terry Salentina.

“19 Sordi”, romanzo autobiografico dalla struttura a mosaico,  col proprio nome seguito dall’acronimo TARDeS (Strategia editoriale “Self Publishing Vincente”, 2016);

“Nero Scabro Sbrecciato”, miscellanea (youcanprint, 2017).

Genere letterario e poetico: evocativo e filmico.

Impostazione filosofico-religioso-psicologico-sociale.

E’ presente, con singole poesie, con raccolte, con racconti, sia col proprio nome sia con lo pseudonimo, in Antologie della Casa Editrice Pagine; della ALETTI Editore;  della Editrice Agemina; di Rupe Mutevole Edizioni, della Casa Editrice TraccePerLaMeta .

In maniera continuativa fino all’anno 2017 incluso.

Una recensione è presente qui: https://italiaexpress.wordpress.com/2017/02/04/19-sordi-una-storia-narrata-da-teresa-de-salvatore/

Il gradimento dei lettori è aumentato nel tempo con riscontri di fedeltà e interesse per successive pubblicazioni.

Nata come Terry Salentina, oggi mi firmo con l’acronimo TARDeS, che è costituito dalle iniziali del mio nome.

 

Ci troveremo sia nelle pagine sia negli articoli.

A presto

T       A    R   De S

Teresa Anna Rita De  Salvatore